lunedì 28 maggio 2012

Senso di bagnato

Una picevole
aria frizzante
mi acccarezza.

La pioggerellina
leggera che tintinna
...sussurra.

E mi rievoca
immagini soffuse
di ricordi evanescenti.

Che restano,
parlano
e ritornano.

Vanno a bagnare
il mio animo
e lo consolano.

Mi rendono bagnato
di frescura e piacere;
di amici lontani.

Di quell'innata apertura
all'eterno.


Di chi, come me,
gode di malinconia.


Sì, un senso
di bagnato
è quello che oggi
inonda il mio spirito.

Nessun commento:

Posta un commento