venerdì 30 maggio 2014

Venerdì della VI settimana di Pasqua



Via la paura


At 18,9-18   Sal 46   Gv 16,20-23
Nessuno potrà togliervi la vostra gioia


L’annuncio del vangelo deve essere fatto con gioia. Senza paura della sconfitta. Perchè è lo Spirito che illumina e sostiene. Così è stato per Paolo nella sua predicazione a Corinto. Come oggi ci ricordano gli atti, egli è rimasto lì per più di un anno annunciando la Parola. Anche se è accusato, nessuno può fargli del male.

Infatti, quando è portato nel tribunale il giudice non trova per lui motivo di condanna. Nonostante l’insistenza dei giudei. La novità del vangelo è sostenuta dalla forza dello Spirito che sorregge la chiesa. Per cui non dobbiamo temere. Lo Spirito ci suggerirà le parole giuste per parlare in nome di Dio ed illuminare le tenebre.

2 commenti:

  1. ...ed è proprio la paura a bloccare l'uomo dal compiere grandi cose! Quando senti di far parte di Qualcosa di molto più grande, invece, non puoi aver alcun timore.
    Un saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Preghiamo lo Spirito affinchè ci aiuti sempre a superare questi blocchi. Buona domenica

      Elimina