domenica 31 maggio 2015

Cos'è la Trinità?

Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo
Mt 28, 20


Mi spieghi cos'è la trinità? Mi dice un ragazzino. Io penso a delle immagini con le quali l'hanno sempre presentata a me: il cerchio, il triangolo equilatero, la somma di uno più uno più uno. Non mi sembra il modo giusto. Rievoco la Genesi dove si dice che l'uomo è creato a immagine e somiglianza di Dio.


Allora gli dico: nel tuo cuore ci sono delle persone cui vuoi un mondo di bene? Sì, dice, ce ne sono tante. In particolare voglio bene ai miei genitori perché mi hanno dato la vita e non mi fanno mancare niente. Ecco, rispondo, Dio Trinità è proprio come il tuo cuore che ama delle persone.


Se tu hai un cuore capace di amare, è perché è simile a quello della Trinità che ama da sempre. E vuole bene anche te e me. E tutti. Il nostro cuore è simile al suo. Più vuoi bene sul serio, e con sacrificio,  più sei come la Trinità. Così come Gesù ci ha dato l'esempio. Lui è il volto della Trinità.


Mi ringrazia e se ne va contento dicendomi: continuerò a voler bene allora. Eh già. Per tanto tempo ci siamo ingabbiati in concetti astratti che, certo, danno delle piste, ma rischiano di rimanere aridi. La Trinità è qualcosa di fertile e vitale. Ha solo bisogno di un cuore che la riconosca.

Nessun commento:

Posta un commento