martedì 8 settembre 2015

Natività della Beata Vergine Maria

Perché sono nato?
Mi 5,1-4   Sal 12   Mt 1,1-16.18-23
Il bambino che è generato in lei viene dallo Spirito Santo

Ci troviamo sulla terra e ci chiediamo: da dove vengo? Perché sono nato? Il caso potrebbe dare una risposta plausibile, ma non sufficiente per noi credenti.  La festa della natività di Maria vergine ci viene in aiuto. Essa ci ricorda, anzitutto, che la Madonna è nata per una scopo ben preciso: portare nel mondo l’autore della vita, Gesù, Figlio di Dio.

Da sempre Dio l’ha pensata per questo. Il verbo eterno si è incarnato nella storia grazie a questa magnifica donna che ha detto di sì al disegno di Dio, permettendo allo Spirito di concepire nel suo grembo. Anche noi veniamo dalla mente di Dio e nasciamo per un suo disegno di amore, al quale ci chiama come collaboratori. Sin dal battesimo siamo solidali con la resurrezione di Cristo, il quale illumina sempre più questo progetto.

C’è una strada di salvezza tracciata per noi. Ogni giorno dobbiamo sceglierla e seguirla con sacrificio. Così come Maria ha accolto il mistero di essere Madre di Dio, lo ha condiviso con Giuseppe ed ha lottato per realizzarlo. Sapendo che il Signore non l’avrebbe abbandonata. La via, infatti, spesso è insidiosa ed oscura. Ma la luce di Cristo è lì a guidarci se con fede la scorgiamo e la seguiamo.

Nessun commento:

Posta un commento