giovedì 22 ottobre 2015

Dio della pace

COLLETTA

Dio della pace e del perdono,
tu ci hai dato in Cristo il sommo sacerdote
che è entrato nel santuario dei cieli
in forza dell'unico sacrificio di espiazione;
concedi a tutti noi
di trovare grazia davanti a te,
perché possiamo condividere fino in fondo
il calice della tua volontà
e partecipare pienamente
alla morte redentrice del tuo Figlio.


Una preghiera veramente intensa. Ci precipita nel mistero di Cristo. Mi rievoca i suoi ultimi momenti nell'orto degli ulivi. Suda sangue per accettare la volontà del Padre. Tuttavia va fino in fondo. Sceglie l’obbedienza ed in cambio redime il mondo.
Un forte richiamo per noi che fatichiamo ad ascoltare. Presi da tante cose non dialoghiamo più con noi stessi. Corriamo il rischio di inseguire i capricci di tante persone. Dimentichiamo il disegno di Dio, se lo abbiamo conosciuto.

Che il Signore ci conceda di riscoprirlo giorno dopo giorno per ritrovare quella pace di cui tanto necessitiamo. In modo da poter lodare in tutto quell'amore eterno che diventa sempre il nostro prossimo, ma non vediamo.

Nessun commento:

Posta un commento