sabato 21 novembre 2015

Dileguarsi


Mi dileguo.
Si scioglie l'involucro del mio io.
Come nebbia
penetro nelle parti 
e le avvolgo.
Le abbraccio
e le solletico
con il mio rarefatto
mistero sciolto nell'etere.
Tante minuscole goccioline
in un'apparente nuvola nebbiosa.
Mi sembra di essere ovunque.
Ma il cuore è lo stesso,
permeato dalla coscienza di me.
Riscaldato dalla vita.
Rinsaldato da affetti profondi.

Nessun commento:

Posta un commento