giovedì 18 febbraio 2016

Cenere



Mercoledì della scorsa settimana il rito dell'imposizione delle ceneri ci ha riportato all'essenziale: Dio. Egli è proprio come la cenere che concima i campi: può migliorare il terreno buono della nostra vita. Occorre però riconoscere che siamo poca cosa senza di Lui. E che abbiamo bisogno della sua Parola. Infatti, in questa domenica Gesù ricorda che non di solo pane viviamo ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio. Apriamo allora le porte del nostro giardino e lasciamolo entrare. Pechè Egli vuole passeggiare con noi.

Nessun commento:

Posta un commento