martedì 1 marzo 2016

Grande nell'amore



Probabilmente in alcuni momenti della vita pensiamo di placare l'ira di Dio attenendoci a delle pratiche religiose. Tuttavia il salmista ci ricorda che il nostro Dio è lento all'ira e grande nell'amore. Sempre pronto a donarci la sua misericordia. Ma noi siamo ostili ad aprirgli il cuore e metterci in gioco. Per questo Gesù ci invita alla conversione. A dirigere il nostro modo di pensare verso le sue vie. Ed attingere così all'acqua viva dello Spirito per produrre frutti di vita eterna. Quelli succosi e saporiti che attingono all'Amore e si traducono in opere di carità. Così il totale abbandono in Dio sarà la nostra unica e perenne preghiera.

Nessun commento:

Posta un commento