giovedì 18 agosto 2016

Lamentele



Dinanzi alle sofferenze di Cristo,a ciò che ha patito prendendo su di se il peccato, le nostre lamentele sono poca cosa. Per sciocchezze mettiamo in discussione il nostro essere cristiani. Non ce la facciamo, ci sentiamo stanchi e sconfitti. Chi ce lo fa fare? Proprio in momenti come questi dovrebbe divampare in noi il fuoco dell'Amore. Quello che ci fa correre verso la meta dell'incontro con il Padre, l'unico bene. E col salmista echeggiare: Ho sperato, ho sperato nel Signore, ed egli su di me si è chinato, ha dato ascolto al mio grido.

Nessun commento:

Posta un commento