martedì 6 febbraio 2018

Nella notte


Il Signore ridona la vista ai ciechi,
il Signore rialza chi è caduto,
il Signore ama i giusti,
il Signore protegge i forestieri.

Salmo 145


Nella notte quasi mi smarrisco. Inebriato di ricordi e sensazioni, rivivo il passato e penso al domani. Vorrei che tutto fosse liscio e limpido. Ma non è così. Tuttavia nel marasma trovo sempre quall’ancora di salvezza che è l’amicizia. Essa vince la solitudine ed apre alla condivisione di piccoli attimi vissuti. Non tante parole, ma umili espressioni del comune vivere. In questo vedo quella mano di Dio che protegge, rialza e dona vista per proseguire il cammino.

Nessun commento:

Posta un commento